mercoledì 15 settembre 2010

Frittata di cipolle rosse




Comincio subito con lo scusarmi per le foto pessime, ma in questi giorni me ne stanno succedendo di tutti i colori e sono sempre di super fretta, tutto questo si traduce sulla tavola al servire pasti veloci e poco elaborati, va bene lo steso vero?? mi faro "perdonare" nel prossimo post....spero!

Ingredienti:
4 uova
200g di ricotta
1 cipolla rossa
parmigiano reggiano grattugiato
noce moscata
pepe nero

Preparazione:
Stufare La cipolla tritata il poco olio evo con un pizzico di sale e un po d'acqua, intanto in una ciotola lavorare a crema la ricotta condire con parmigiano, noce noscata e pepe, quindi aggiungere le uova, amalgamare per benino, aggiungere il sale e appena la cipolla è morbida versare nella padella il composto di uova, incoperchiare e lasciar cuocere su fiamma bassa per circa 15 minuti...io non giro mai le frittate, preferisco cuocerle con il coperchio in modo che il vapore cuocia anche la parte superiore, rendendo la frittata morbidissima e umida. 

8 commenti:

  1. Ogni piatto, è un piatto speciale! Anzi, anche se di facile approccio e poco laboriosi, sono moooolto meglio! Perchè alla fine uno cucina tutti i giorni, e mica ogni santo giorno si prepara un arrosto, giusto?!?

    RispondiElimina
  2. sembra un cheescake!!(dolce) la parte di sopra sembra crema pasticciera!!! bellissima!!! e sicuramente buonissima!!
    posso aggiungere che i piatti super laboriosi non sono sinonimo di ALTA cucina??? anche i piatti di facile preparazione hanno diritto al loro spazio!!! Non credo che tutti quelli che cercano ricette nella rete cerchino super ricette altolocate o di lunga preparazione.. servono assolutamente anche quelle veloci e semplici.. e chi sa fare ricette più elaborate deve anche "donare" quelle più semplici come queste, pensando a chi non sa cuocere neanche un uovo, o a chi non ha un minuto da dedicare alla cucina..quindi Brava! hai fatto bene a postare questa ricetta :-) Bacio Greta!!

    RispondiElimina
  3. Da provare è molto invitante!!

    ciao

    RispondiElimina
  4. Ma che bella frittata cremosa ha un aspetto raffinato! Brava Greta! Riguardo ai piatti veloci, poco elaborati, del tipo cotto e mangiato siam tutti sulla stessa barca! Quindi non ti preoccupare! :-))) Buona serata!

    RispondiElimina
  5. La frittata di cipolle è un calssico che a noi piace sempre... Complimenti Greta buona serata, un abbaccio a presto...

    RispondiElimina
  6. E' la prima volta che passo di qui e ho trovato ricette davvero molto interessanti, in particolare i pennoni ripieni qua sotto (mmm...) quindi mi sa che tornerò presto!
    Ciao e grazie per essere passata da me e avermi permesso di scoprire questo tuo piccolo mondo.
    a presto

    sara

    RispondiElimina
  7. le cipolle rosse han regnato oggi nella mia cucina...se sapevo me ne tenevo qualcuna per questa frittata...sai che bontà!

    RispondiElimina
  8. Ti ho scoperto grazie al Blog Hop! Beh..che dire..quando 10 anni fa me ne sono uscita di casa per metter su una mia famiglia, avrei fatto carte false per trovare anche soltanto la semplice ricetta di una frittata...avevo 20anni e al massimo cuocevo la pasta!!! Quindi, ben vengano, belle e gustose...non siamo tutti chef, e non è detto che chi sa cucinare la ricetta più complicata del mondo lo sia..Complimenti per il blog! Da oggi, sono tua sostenitrice, e ti aspetto dalle mie parti! :)

    RispondiElimina