lunedì 11 ottobre 2010

Bucatini alici e pecorino




Oggi piatto tipico!! Scusate per la foto che è venuta peggio del solito, ma è uno scatto rubato ad una cena in famiglia...e poi i bucatini vanno mangiati bollenti quindi dovevo proprio sbrigarmi! Dicevo questo è un piatto tipico delle mie parti e di tutto il litorale "romano", ne esistono come sempre tante versioni...con o senza pomodori, con le alici fresche o sotto sale...insomma come ogni piatto tradizionale ogni famiglia ha la sua ricetta, io ho scelto la versione alici fresche - pomororo - pecorino.

Ingredienti:
500g di alici fresche
400g di bucatini
100g di pecorino romano grattugiato
1 spicchio d'aglio
10 pomodorini
pepe nero

Preparazione:
Per prima cosa bisogna eviscerare le alici e aprirle a libro...l'altra opzione è farvi fare quest'operazione in pescheria...le alici vanno lavate bene, soprattutto sulla parte della pancia, altrimenti in cottura i residui di sangue tendono all'amaro. In una padella grande rosolare in un filo d'olio lo spicchio d'aglio, aggiungere le alici e su una fiamma bella vivace scottarle velocemente, sfumare con un goccio di vino bianco e appena evaporato aggiungere i pomodorini divisi in 4 e appena appassiscono leggermente incoperchiate e spegnete la fiamma. Il piatto è quasi pronto, non ci resta che cuocere i bucatini e...adesso un po' di attenzione, mentre aspettiamo che i bucatini siano al dente, allunghiamo il sughetto di alici con un mestolo di acqua di cottura e cerchiamo con un cucchiaio di legno di disfare le alici, creando una sorta di cremina, appena pronta la pasta trasferitela in padella su fiamma alta e aiutandosi con l'acqua di cottura portarla a cottura, tenendo il sughetto un po' all'onda, come se fosse un risotto, spegnete la fiamma e aggiungete il pecorino e il pepe macinato fresco....e adesso con un po' di vigore mantecate i bucatini...l'ideale sarebbe farlo solo con padella e gioco di polso, ma un cucchiaio di legno va bene lo stesso. Appena il sugo è ben legato impiattare e mangiare subitissimo!
Con questa ricetta partecipo al contest di Provare per Gustare


12 commenti:

  1. Ciao Greta, questo piatto di sicuro farebbe la felicità di mio marito, ha tutti gli ingredienti che sogna di mangiare ma che purtroppo per lui io non amo .... te lo mando?????
    un bacio

    RispondiElimina
  2. davvero buonissimi! brava ^_^

    RispondiElimina
  3. Gran bel piatto, che merita il sacrificio della foto, perchè freddo, questo, proprio non si può...
    ciao
    ale

    RispondiElimina
  4. ciao greta...
    mi fa piacere che ti sei unita alla nostra raccolta..(e si scarseggia un pò)
    quindi adesso anche noi seguiamo te siamo tra i tuoi sostenitori...
    un abbraccio da lia e pina

    RispondiElimina
  5. Che buona questa ricettina con le alici......semplice ma molto gustosa....un bacio....

    RispondiElimina
  6. Ottima ricetta Greta...Per la foto sei scusata ;-)...Non potevi far freddare questa delizia...Un bacione

    RispondiElimina
  7. MMhh!! Che bontà!!! Una ricetta saporita e gustosissima!! Mi lecco i baffiiii!!! Bravissima! Bacioni.

    RispondiElimina
  8. Ottimo!!!ho proprio un vasetto di alici che aspettano un degno trattamento!

    RispondiElimina
  9. Adoro il sughetto con le alici...ne ho proprio un barattolino di quelle sotto sale in frigo...ho trovato cosa fare per cena questa sera.

    RispondiElimina
  10. MMM anche a quest'ora si sente il profumino ...
    Ciao Greta un abbraccio dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  11. Ahhhhhhhhhhh, che piattino di gran gusto, semplice e veloce!!! Perfetto Greta!!!

    RispondiElimina