mercoledì 11 maggio 2011

Frozen smootie per l'estate alle porte...e il racconto


...vediamo dove eravamo rimasti...la scheda telefonica gliel'ho tirata in faccia e gli resta bene, la piazza per la serata è ormai irrimediabilmente compromessa, spero solo che mi abbia visto la moglie così la mia vendetta è praticamente conclusa... 
ed invece ecco quà che salta giù dal bancone e tenendomi per un braccio mi sussurra nell'orecchio "Se non vai di fretta possiamo vederci a fine serata?".
Fine serata? ma questo è completamente matto!!! Sono le 23 e il locale è pieno zeppo di gente, io c'ho già la botta di sonno adesso e non mi addormento in piedi solo perchè sono su di un tacco 12 e se cado son cavoli e il fenomeno quì davanti oltre ad essere fastidioso come una zanzara nelle mutande, mi chiede di girare per Latina come una disperata fino alle 4 del mattino....
La risposta elaborata sarebbe dovuta essere questa " Tu ti droghi...tanto...e pure male! " ed invece, forse colta di sorpresa dal gesto aerobico dell'inseguimento mi è uscito solo un " Astrafarat !!! " 
che in aramaico antico vuol dire...tu guarda questo che gran faccia di bronzo!
Per fortuna che l'amore certe volte oltre ad essere cieco è pure sordo e così nessuno ha capito niente e ci siamo trovati comunque sul lungomare alle 4 del mattino seduti su una pedana di legno di uno stabilimento balneare avvolti in un asciugamano rosso a due piazze...
" Ma era uno scherzo...non sono sposato...Greta? mi hai capito? Greta? Ma che fai dormi? Greta? "...
mi ero addormentata all'istante, come le mie orecchie avevano udito quelle parole, ( non sono sposato ) il mio cervello PUFF!! si era spento...che botta di sonno formato famiglia!!! Sotto le stelle, col rumore delle onde avvolta nel tenero abbraccio del mio futuro marito, stavo russando come un cosacco dopo una sbornia invernale...
Mamma mia che figuraccia! ! ! Ma chissene frega!  al sonno non si comanda, no?!!! evviva le penniche estive! :P 
Mi sono svegliata solo un ora dopo...quando l'alba già bussava...e il belloccio cominciava a russarmi nelle orecchie!!




Smootie ghiacciato fragole e banana

Ingredienti:
1 banana matura
15 fragoline...la metà se sono grandi
1 pera ( io ho usato una williams rossa )
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di estratto di vaniglia home made
4 cucchiai di yogurt bianco ( o di latte )
ghiaccio qb

Preparazione:
Ricetta di una difficoltà unica!! io di solito preparo dei frullati quando la frutta è troppo matura per essere mangiata...siamo leggermente viziati...pensate che se sulle banane appaiono i classici puntini neri...da me non si mangiano più...quindi le frullo così nessuno le vede e siamo tutti contenti! D'estate di solito li faccio frozen...una bella dose di frutta rinfrescante! Non c'è molto da dire, io preferisco usare il miele al posto dello zucchero quando c'è da dare una spinta dolce, aggiungo del succo di lime ( o di limone ) se invece la frutta è già troppo dolce...e poi assaggio, altrimenti correggo in corso d'opera...quindi tutto quello che vi serve è della buona frutta, del ghiaccio e un buon frullatore...e poi...che l'estate sia con voi!!


23 commenti:

  1. Non aspettiamo l'estate ma lo proviamo subito :))
    Ciao Greta un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. davvero buono e fresco...estate arriva prestissimo!

    RispondiElimina
  3. Rinfrescante e gustoso!!!Bacioni!

    RispondiElimina
  4. Assolutamente dissetante.....passo a berne uno....baci

    RispondiElimina
  5. Golosissimo! Brava Greta ;-)

    RispondiElimina
  6. Assolutamente molto molto gustoso.
    Brava,
    Ciao,Fausta

    RispondiElimina
  7. Ciao cara!! Ottimo, fresco e super goloso!! Bravissima!! Un bacione.

    RispondiElimina
  8. anch'io ho fatto qualcosa di simile qualche giorno fa....il tuo però è molto più ricco, baci.

    RispondiElimina
  9. ah ecco, uno scherzo era... disgraziato, giocare così con i sentimenti!!!! e fantastica la tua botta di sonno sul più bello, ben gli sta!
    con il tuo smootie mi hai fatto venire una voglia di estate...
    :-)

    RispondiElimina
  10. Mi fai morire con questi racconti Greta alla Kinsella mi sembra di rivivere le stesse scene di Bechy la protagonista dei suoi libri:D!!!
    Uno smoootie freschissimo goloso e primaverile al masssssssssssssimo!!Baci Imma

    RispondiElimina
  11. Carissimo/a
    Sto aggiornando l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  12. Una ricetta per un momento godurioso e fresco ..che delizia il racconto :) ciao

    RispondiElimina
  13. ahahhahaha !!! romanticissimi !!! E ma tu che ti addormenti... finalmente ho saputo del vostro primo incontro yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ;)))

    RispondiElimina
  14. bellissimo racconto.. he he he capita il sonno aiuta, magnifica la foto di questa ricetta, magari tutti più smoothie a casa

    RispondiElimina
  15. Nooooooooo ma non si puo' mica fare uno scherzo cosi' a una donezza!!!! e che non lo sapeva? nonono ma sa quanto ha rischiato? si vede che proprio lo amavi dal primo istante :)

    RispondiElimina
  16. Ooooohhh ma che bel lieto fine!! E va bè, un po' di penicchela ci voleva.... insomma, era l'ora giusta!
    Ecco, ora un bel frozen smootie ci starebbe proprio bene :)

    RispondiElimina
  17. ciao compagna di squadra, finalmente ho un attimo per visitare i blog delle mie "college montersine", che buono questo smoothie...^_^
    un bacione
    chiara

    RispondiElimina
  18. Lo sapevo!
    Però, dimmi che ti sei vendicata di averti piantato lì dicendoti che aveva moglie.
    Ih!Ih!Ih!
    Aspetto fiduciosa mercoledì.....
    Bello lo smoothie.

    RispondiElimina
  19. ahahahahah...quella della zanzara nelle mutande me la son segnata!!!! ahahahahahah sto ancora ridendo!!!
    lo smootie è buonisssimo.

    RispondiElimina
  20. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  21. Ciao,
    ho appena aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  22. Astrafarat!!!..userò moltissimo questo termine in futuro. te lo assicuro!
    Baci!
    Barbaraxx

    RispondiElimina