venerdì 20 gennaio 2012

Tortilla Soup...gluten free ovviamente!


E si...questo è proprio il periodo delle zuppe, io ne mangio continuamente, durante l'inverno c'è sempre una pentola di brodo che borbotta in cucina e spesso di sera lo bevo in tazza, proprio come fosse un tè, certo il mio è un brodo quasi sempre profumato e ricco, non mi piacciono quei brodi che sanno solo di carne. Questo mese poi le (St)Renne mi hanno dato una mano...dato che il tema sono proprio le zuppe, aspettando che sia il mio turno per fare il mio compito da (St)Rennina, ho deciso di preparare una zuppa gluten free per il contest di Stefania...questa è una zuppa messicana, speziata, ricca, nella mia versione con il pollo, fagioli Kidney, mais...ma vediamola nel dettaglio! Ah! Le tortillas naturalmente sono home made e gluten free!


Chicken Tortilla Soup

Ingredienti:
per le tortillas:
350g di farina senza glutine ( io Cereal )
70g di strutto ( o di olio, o di burro, o di margarina )
1 cucchiaino di sale
150g di acqua calda



Preparazione tortillas:
In una ciotola mettete la farina e il sale, date una rapida mescolata e aggiungete lo strutto, cominciate a sabbiare la farina, questa operazione deve essere fatta per bene, le briciole che dovrete ottenere dovranno essere sottili, non ci devono essere grossi grumi, a questo punto aggiungete l'acqua calda e lavorate fino a che non sta insieme, quindi formate tante palline di impasto grandi come un'arancia, copritele con un panno e lasciatele riposare per circa 30 minuti. Riprendiamo le palline e...qui si dovrebbe usare una sorta di pressa che forma la tortilla perfetta con i bordi belli lisci, ma io non ce l'ho, quindi ho steso un foglio di carta forno sul piano di lavoro, ho scaldato bene una padella antiaderente con il fondo spesso e ho steso con il mattarello 1 tortilla per volta, quindi aiutandomi con il foglio di carta forno l'ho trasferita nella padella molto calda, formerà subito una crosticina e dopo circa 40/50 secondi comincerà a formare delle piccole bolle, giratela e fatela cuocere anche dall'altro lato. Si procede così fino a finire tutte le palline, se non le utilizzate subito copritele con della pellicola altrimenti si seccano.


Per la zuppa:
1 petto di pollo 
1 cucchiaino raso di cumino
1 cucchiaino raso di peperoncino in polvere Garofalo
1 cucchiaino raso di paprika dolce
1 cipolla bianca 
2 carote
1 peperone rosso
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
4 cucchiai di polpa di pomodoro
300g di fagioli messicani ( Kidney )
1 scatoletta di mais dolce ( piccola )
1 l di brodo di pollo e manzo ( o anche solo di pollo ) il mio era già un po salato
2 cucchiai di farina di mais
4 o 5 tortillas
1/2 cipolla rossa
prezzemolo



Preparazione:
Cominciamo dal pollo e qui urge una precisazione...questa è una zuppa dil recupero, quindi se avete del pollo arrosto avanzato, o anche del bollito va bene lo stesso...tagliate il petto in fette e massaggiatelo con il mix di spezie e con un pizzico di sale, scaldate una padella e fate cuocere le fettine di pollo alle spezie, una volta cotte tagliatele a strisce, non troppo grosse e tenete da parte. Passiamo alle verdure, tritate la cipolla bianca molto fine e le carote e il peperone a dadini, in una casseruola scaldate un filo d'olio, unite le verdure, un pizzico di sale e fatele ammorbidire, aggiungete le strisce di pollo, i fagioli già cotti, il mais, il concentrato e i dadini di pomodoro e tutto il brodo, portate ad ebollizione e fate cuocere per circa 20 minuti. Intanto bisogna tostare le tortillas qui potete farlo sia in forno che in padella...io l'ho fatto in forno caldo a 180° e le ho lasciate circa 10 minuti, devono diventare dure, tagliatele a pezzetti, come fossero maltagliati e tenetele da parte. In una piccola ciotola mettete la farina di mais, scioglietela in un mestolo di zuppa, quindi aggiungete tutto alla pentola di zuppa, cuocete ancora per 10 minuti. Spegnete il fuoco, aggiustate di sale se necessario e aggiungete i pezzi di tortilla, mescolate e lasciate riposare per circa 5 minuti...non vi resta che servirla spolverando di prezzemolo e aggiungendo solo prima di servire un pizzico di cipolla rossa tritata molto fine...superlativa!
Con questa ricetta partecipo alle (St)Renne Gluten Free


26 commenti:

  1. Cioè, che sei una fuori classe ormai è chiaro a tutti, ma tu vai anche oltre, addirittura hai fatto pure le tortillas... sono senza parole e ho perfino un nodo alla gola dalla commozione!
    :*********************************

    RispondiElimina
  2. Una zuppa con tanto di cappello mia cara! Solo a guardate le tue foto (splendide come sempre) sentivo il profumo e il pizzicore alla lingua... mi piace tantissimo e se poi è glutin free ancora meglio! ;)
    Un abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
  3. anche io mangio moltissimo le zuppe, specialmente da una settimana, visto che le temperature sono scese di brutto! buonissima la tua versione, buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Questa si che è una zuppa saporita! E mi hai fatto quasi sorridere per il tuo bere il brodo in tazza ;)! Non c'avevo mai pensato! Un bacione

    RispondiElimina
  5. allora più tardi passo eh... che spettacolo!!!

    RispondiElimina
  6. Tesoro questa è una signora zuppa che come sempre tu hai realizzato alla grande...adoro questo tipo di preparazioni mai banali,corpose e saporite!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  7. meravigliosa zuppa, invitante, gustosa e senza glutine nota per me fondamentale. Brava e complimenti

    RispondiElimina
  8. fantastica!!! mi piacciono da morire questi sapori!

    RispondiElimina
  9. Very hot, per un inverno caldo! Mi piace molto, lo vedo perfetto per aperitivi con un buon vino rosso di struttura :D
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. col freddo che fa mi farebbe proprio piacere ad ora di pranzo....ne e' avanzata un po'???

    RispondiElimina
  11. ricca e meravigliosa! ne sono pazza!

    RispondiElimina
  12. Sembra davvero deliziosa questa zuppa, più saporite sono e più mi piacciono, quelle monogusto mi sanno tanto di ospedale. Se ricche di spezie, ancora meglio, adoro questa ricetta!

    RispondiElimina
  13. che zuppa profumata e ricca e si con questo freddo è quello che ci vuole :-) bella anche il suggerimento della ricetta della tortillas

    RispondiElimina
  14. decisamente da provare... magari in una cena in compagnia di amici ed una serata a tema! grazie della ricetta, la segno! un bacio!

    RispondiElimina
  15. Che aria western si respira da queste parti! meravigliose le tortillas e anche la zuppa!
    Buon weekend Greta!

    RispondiElimina
  16. che aspetto meraviglioso da leccarsi i baffi

    RispondiElimina
  17. mmmmm...eeee...dunque...aspe...prendo il dizionario!!! Ho finito gli aggettivi Greta!!!! Davvero sono praticamente così O_O !!! Una meraviglia e come al solito le foto sono da urlo!

    RispondiElimina
  18. io le zuppe invece non li amo, ma ha un effetto!!!!!!!! baci..

    RispondiElimina
  19. Greta questa zuppa messicana mi fa venire davvero l'acquolina!!! e amo pure il piccante :P

    RispondiElimina
  20. Buonissimaaaaa...poi con quel peperoncino :) Notte cara! Bellissimo il tuo blog :)

    RispondiElimina
  21. Questa zuppa e' spettacolare.Ne mangerei fino a scoppiare.Dev'essere troooppo buona.Poi le foto.le tue foto parlano,non dico altro.Anzi se mi lasci l'indirizzo in privato provo a venire cosi' l'assaggio :)
    Un bacione e felice serata.

    RispondiElimina
  22. mi intriga un sacco seguirò cuidadosamente le teu spiegazioni!!

    RispondiElimina
  23. Zuppa ricca, gustosa e bella da vedere. Le tortillas sono il tocco in più.
    Fabio

    RispondiElimina
  24. Tu sei una fuoriclasse: lo sai, vero? :-9

    RispondiElimina