lunedì 14 marzo 2011

Un fiorellino di Danubio per l' MTChallenge



Vi ho già raccontato del mio rapporto burrascoso con i lievitati, quando girando in rete ho scoperto la ricetta di questo mese della sfida mi ha preso un coccolone! E' che io ho poca pazienza, vado sempre a sbirciare, a toccare, secondo me il problema è che gli impasti ad un certo punto gettano la spugna perchè proprio non mi sopportano più! Devo dire però che le sfide mi piacciono e quindi ho aspettato il mood giusto, ho comprato il lievito e...il mio mac sul bancone della cucina con il blog di Tery il pole position, ho cominciato ad impastare...no veramente il robot ha cominciato ad impastare...ho fatto la brava e ho seguito la sua ricetta passo passo, tenendo a posto le manine e sbirciando sì, ma solo per aggiungere gli ingredienti al momento giusto. L'ultimo pezzetto di strutto era stato incorporato e l'impasto era morbido, ma non appiccicoso, lucido, aveva veramente un bell'aspetto! La ricetta di Tery diceva di fare la prova del velo...quindi lo dovevo toccare per forza! Fermo il robot e faccio per staccarne un pezzetto...era setoso, una sensazione che tra le mani non avevo mai provato, morbido ma con carattere, leggero anche prima del'inizio della lievitazione, ma la cosa che mi sorprendeva di più...e qui per usare un linguaggio un pochino televisivo, rischio di finire su blob :), era che lo trovavo sensuale, continuavo ad impastarlo a mano senza riuscire a smettere...tanto doveva incordare no?! Poi la paura di strafare e di rovinarlo come mio solito mi ha fermata e l'ho messo a lievitare coperto da un panno...ma mi è dispiaciuto!
Non voglio scrivere la ricetta, perchè Tery è stata bravissima, quindi vi consiglio di andare a leggerla da lei, vi parlo però di cosa ho cambiato...io ne ho fatto una monoporzione ripiena di pomodorini ciliegini semidry profumati al timo e provola di bufala affumicata...


E naturalmente, siccome ho rispettato alla lettera le dosi della ricetta "madre" oltre a questo fiorellino, sono spuntate anche due Gerbere ripiene di mortadella e brie...


Sofficissimo, lievitato alla perfezione, forse in qualche pallina ho scarseggiato con il ripieno, per cui la pasta prevaleva sul ripieno, ma ora vi beccate tutto il mio gongolamento perchè sono veramente soddisfatta del risultato ottenuto!



Con questa ricetta partecipo all'MT Challenge di marzo








22 commenti:

  1. Questo fiorellino di danubio di prima mattina è proprio invitante a presto Simmy

    RispondiElimina
  2. No, non ce la posso fare... qui è un proliferare di Danubio, ma io non me la sento...

    RispondiElimina
  3. Ti è venuto benissimo Greta. Mi sa proprio che ci voleva l'Mt per farci ottenere un lievitato degno di tale nome...Anche io con lieviti&co sono negata, ma stavolta è andata bene. Un bacione

    RispondiElimina
  4. Parto dalla ricetta e ti dico subito che sgodazzo :-) non sai che soddisfazione, da parte nostra, vedere queste meraviglie qui, da parte di chi coi lievitati non aveva feeling. dirti che ti è venuto benissimo equivale a banalizzare un'esperienza che hai raccontato così bene nel tuo post e che di sicuro ti varrà qualche premio speciale, al quale ovviamente sto pensando mentre scrivo- ed è un bene che nessuno veda il ghigno che ho sul volto... :-))))))
    tesoro, sei uno spettacolo: tu, il danubio e tutto il resto
    un bacione
    ale

    RispondiElimina
  5. Greta, complimenti, è perfetto! Anche io in questi giorni mi ci butto. Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. che meraviglia ti è venuta!

    RispondiElimina
  7. Complimentissimi Greta è invitantissimo !!!

    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  8. E' meraviglioso! Davvero una goduria per la vista e a leggere il ripieno un coccolone stava venendo a me... non sai cosa darei per assaggiarne un pezzetto!
    baci

    RispondiElimina
  9. un lievitato ripieno di ingredienti sfiziosissimi, brava, ciao

    RispondiElimina
  10. anch'io comincio questa avventura mt,......complimenti idea originale....

    RispondiElimina
  11. Bravissima Greta!!!
    Che bello questo fiorellino.... e anche il ripieno!! Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! :D
    Sono contenta che ti sia cimentata! Questo mese siete in tanti ad essere preoccupati dall'impasto, ma state riuscendo tutti benissimo nonostante le difficoltà! Quindi complimentissimi!!!!

    RispondiElimina
  12. @Simona...dovevo cominciare la settimana col piede giusto! ;)
    @Fantasie...se non è esplosa la cucina a me vuol dire che questa è una di quelle ricette da tatuare in rosso sul braccio....oddio pensa che schifo!! Scherzi a parte...è stata un'esperienza mistica, devi provare!
    @Saretta, per questa volta è andata molto meglio di quanto sperassi, mio figlio mi ha addirittura chiesto dove l'avevo comprato!! Che simpatico!!
    @Alessandra...lo dicevo io che sarei finita su Blob!! ;)

    RispondiElimina
  13. @Mariacristina...allora ci vediamo da te appena sforni!!
    @Mary + IViaggidelGoloso....grazieeee e buon lunedì ciao :)
    @Ginestra...chissà cosa starai combinando tu! Non vedo l'ora di venire a leggere il post!! Un bacione ciao
    @Flavio grazie mille...e tu che fai non partecipi??
    @Fabiola...benvenuta nel tunnel anche tu!
    @Tery sono contentissima che ti sia piaciuto e ti ringrazio per aver proposto questa ricetta, altrimenti non mi sarei Mai cimentata;)

    RispondiElimina
  14. Ciao Greta, e molto bello il tuo Danubio.Lo fatto anche io in versione dolce.

    RispondiElimina
  15. che spasso che sei!!! che l'impasto getti la spugna poi è molto comico!! ahahahah-.. si in effetti falla lievità sta pasta e daje tregua!! ^_^ questo danubio comunque è perfetto! quindi sei stata brava! ^_^ hai resistito alla smania di tocchicciare e controllare! brava ... un bocconcino a me?:-P

    RispondiElimina
  16. Ciao cara!! Molto carini e originali questi fiorellini!!! Complimenti sono una golosità!! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  17. Sarà una bella sfida questo mese...ottimo il tuo danubio, complimenti per il tuo blog e se ti va passa da me, ho aperto un contest, ciao.

    RispondiElimina
  18. Arrivo diretta dalla bacheca dell'Mt...e come ho scritto di là il tuo fiorellino è bellissimo!davvero!!!
    ^_^ che carino mi è piaciuto subitissimo
    brava, non ti conosco ma sono felice che un lievitato mi ha permesso di trovarmi qua :P

    RispondiElimina
  19. Che bei fiorellini...
    che bello! è primavera!!!!

    RispondiElimina
  20. Bellissima la storia dell'impasto lasciato lievitare con riluttanza, tanta era la goduria di continuare a impastarlo!

    Il ripieno dal sapore mediterraneo è fantastico, la presentazione è bellissima... che cosa gli manca? Assolutamente niente!!! :-D

    RispondiElimina