mercoledì 2 marzo 2011

Io sono un ciambellone!


Si, ma di quelli poveri, che profumano di limone e di marsala, un dolce semplice, non di quelli ruffiani che ti promettono la luna...il ciambellone è onesto, mantiene le promesse. Niente spume, niente creme, solo un leggero strato di glassa, ma non di quelle dolcissime, una glassa profumata di limoni freschi...non ha bisogno di frigo, si mantiene senza aiuto di "chirurgie" e ingredienti particolari. Invecchia con dignità,  gli basta un bagnetto nel latte caldo o del tè al bergamotto per riacquistare tutta la sua fragranza...e poi sa di casa, di mamma e di bimbi, di codette colorate e forni caldi....sisisi! Io sono ciambellone!! :D



Ciambellone limone e marsala

Ingredienti:
180g di burro morbido
4 uova
300g di zucchero
450 g di farina 00 ( io uso quella del Molino Chiavazza )
130 ml di latte
il succo e la scorza di 3 limoni 
un pizzico di sale
1 cucchiaino colmo di lievito in polvere
60 ml di Marsala secco

Per lo sciroppo:
3 cucchiai di zucchero semolato
4 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di acqua

Preparazione:
In una boule sbattere il burro con lo zucchero fino a renderlo cremoso, aggiungere la scorza di limone e un uovo per volta, mescolando bene prima di aggiungere il successivo. In un'altra boule setacciare insieme la farina e il lievito e a questo punto aggiungere a cucchiaiate, poco per volta la farina al composto di uova e burro, alternadola al latte...quindi in più volte incorporare con una spatola farina e latte fino a finire gli ingredienti. Da ultimi aggiungere il succo di limone e il marsala...evitate di lavorare troppo l'impasto altrimenti il ciambellone vi verrà un po seduto...cioè troppo compatto! Se usate uno stampo classico bisogna imburrarlo per benino...se usate quello in silicone versare il composto dentro e infornare a 180° per 45/50 minnuti, come al solito vale la prova stecchino. Una volta cotto staccarlo dallo stampo, bucherellare la superficie e intriderla con uno sciroppo fatto facendo sciogliere lo zucchero in un pentolino con l'acqua e il succo di limone...una volta che si è completamente raffreddato potete passare alla glassatura...io non ho scritto dosi, perchè so che voi siete moooolto più brave di me 



Con questa ricetta partecipo al contest di Jul's Kitchen in collaborazione con Macchine Alimentari....vi lascio anche il banner....che è bellissssimo!



14 commenti:

  1. E' meraviglioso perdersi nel tuo ciambellone ;))
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. ti conosco poco, solo attraverso il blog, ma leggendo questa tua descrizione mi par di aver trovato un'amica! grazie per essere un ciambellone, ce n'è bisogno di persone così!
    un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  3. Ma questo è un Signor Ciambellone!!!Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Che belle parole che hai usato per descriverti e questo ciambellone è una spettacolo. Quella glassa sopra poi sarà freschissima. Un dolce maraviglioso nella sua semplicità! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Ciao cara!! Un dolce semplice ma profumato e sempre gradito in ogni occasione!! BRavissima è una meraviglia!! Un bacione.

    RispondiElimina
  6. che bello...anche io sono per metà un ciambellone...e per l'altra metà devo ancora scoprirlo! Mi piace il tuo blog. Ti seguo!

    RispondiElimina
  7. e che ciambellone che sei!!! wow!

    RispondiElimina
  8. @Golosi...siete mitici!
    @Juls...grazie, sono contenta che ti sia piaciuto...o anche piaciucchiato andrebbe bene! Comunque...per fortuna mi sento un ciambellone solo nello spirito ;)
    @Kà...Grazie...sto studiando uno spiedo adatto a te!
    @Federica e manuela...grazie ragazze!!
    @Strawberryblonde...benvenuta e ci vediamo da te per scoprire l'altra metà del buco!
    @Eleonora...hai visto che bona!!! ;)

    RispondiElimina
  9. il ciambellone è uno dei dolci più buoni che esistono al mondo...grandioso nella sua semplicità! Limonoso come il tuo poi....slurp!!!

    RispondiElimina
  10. Meraviglioso questo ciambellone! E' vero...il ciambellone...è sempre il ciambellone! mica si puo' vivere senza! ;-)
    bravissima
    Roby

    RispondiElimina
  11. Greta sono quelli che piacciono ame ..moltissimo no li cambio personalmente con nessuna pasta frolla :) ciao un bacio

    RispondiElimina
  12. Adoro il ciambellone!!! Le cose semplici sono sempre le migliori!!!
    Complimenti per il tuo blog....comincio a seguirti!!!
    A presto

    RispondiElimina
  13. Siiiiii posso essere la tazza di te in cui tuffare il ciambellone? bello bello bello e poi quelle foto con il sole fanno proprio tornare il buon umore!

    RispondiElimina