domenica 13 marzo 2011

Meringhe bite size con amarene Fabbri...per un contest


Oggi post fuori programma, perchè come al solito mi ricordo delle cosa da fare sempre all'ultimo minuto e siccome il primo contest l'ho bucato per un soffio, stavolta volevo proprio partecipare...a cosa??? Ma al contest della mia "giudicessa" preferita!! Chiara Maci di Sorelle in Pentola in collaborazione con l'azienda Fabbri, l'intento è di creare una ricetta facile, veloce e creativa in cui le amarene siano protagoniste...o comunque in cui, almeno questo è quello che ho cercato di fare io, il loro sapore ne esca esaltato. Ho pensato allora a qualcosa di piccolino, ma di grande effetto, in cui l'amarena viene esaltata cromaticamente, oltre che nel gusto...delle piccole meringhe profumate al lime ripiene di sour cream e ciliegina...anzi in questo caso amarena sulla torta :) 




Meringhette al profumo di lime con sour cream e amarene Fabbri

Ingredienti per circa 50 pezzi:

4 albumi a temperatura ambiente
320g di zucchero a velo
la bubbia grattugiata di 2 lime
1 pizzico di cremor tartaro
250g di sour cream
50 amarene Fabbri

Preparazione:
Qui c'è poco da dire, nel senso che la ricetta è di facile esecuzione, serve soltanto un pochino di accortezza come sempre quando si tratta con gli albumi, che hanno poca autostima e tendono a smontarsi :D, ma vediamo nel dettaglio...nella campana della planetaria, o in una boule se volete farle a mano, comunciare a sbattere gli albumi con il pizzico di cremor tartaro, che aiuta a mantenere sodi gli albumi, fino a che non sono ben montati, quindi aggiungere la buccia dei lime e poco per volta e sempre sbattendo lo zucchero, continuare a far andare le fruste fino ad ottenere una massa bella lucida e che forma dei picchi...e siccome io di solito ho poco tempo, mentre la meringa è li che monta, mi preparo la teglia che va in forno. Avete bisogno di un coppapasta piccolino di 3cm di diametro, di una matita e di un foglio di carta forno...ho ritagliato un pezzo di carta della stessa dimensione della teglia e con il coppapasta  e la matita ho disegnato sulla carta forno 50 cerchietti...se non avete un coppapasta piccolo andrà benissimo anche il tappo di una bottiglia di plastica...poi ho girato il foglio dall'altro lato e con un pochino di meringa ho fatto aderire i 4 angoli alla teglia, in modo da fermare la carta forno e lavorare molto più agevolmente. Appena pronta la meringa l'ho trasferita in un sac a poche e ho "ricalcato" i cerchietti in trasparenza, prima coprendone tutta la base, poi continuando solo esternamente, creando un piccolo contenitore di meringa...la teglia...nel mio caso le teglie...vanno infornate in forno già caldo a 60°  per 4 ore. Le meringhe non devono assolutamente colorarsi, devono soltanto seccarsi, perdendo l'acqua contenuta negli albumi e volendo si possono preparare anche con qualche giorno d'anticipo, si conservano benissimo. Siamo pronti per guarnirle! Stemperare la panna acida con un cucchiaio di succo di lime, quindi con un sac a poche, o con un cucchiaino, riempire le cavità delle meringhette, poggiarci sopra un'amarena laciando cadere anche un po di sciroppo...e sono pronte!
Con questa ricetta partecipo al contest di Sorelle in Pentola






13 commenti:

  1. Per la mattina di domanica ottima ricettina!!!

    Irina

    RispondiElimina
  2. c'è qualcosa che ci unisce, a noi due...è il senso della programmazione, mi sa :-)
    primo indizio: la domenica mattina, al pc..
    Epperò, questo mi ha finalmente permesso di recuperare un po' di arretrati dal tuo blog, che in questa veste è una gran figata, davvero. Le ricette son sempre una più bella dell'altra e questa qui sopra lo conferma: meringhe col lime è qualcosa che va oltre l'umano limite della resistenza, per cui vedo planetarie in funzione, nella mia cucina...
    complimenti, davvero -e buona domenica
    ale

    RispondiElimina
  3. Non saprei dire nient'altro tranne che sono ottime!! Davvero raffinate! E nonostrante la bellezza che sembrano delle piccole bomboniere me le mangerei a morsi senza rifletterci troppo :D :D
    Davvero brava!
    Un bacio
    Martina

    RispondiElimina
  4. Che bella idea!!! Io amo le meringhe e tutte le ricette cche le contengono!

    RispondiElimina
  5. Come sono eleganti e particolari! Buona Domenica! un Abbraccio!

    RispondiElimina
  6. che bocconcino goloso!! io adoro le amarene... e devo dire che ho dei bei ricordi d'infanzia su questa leccornia :-P gnamm..

    brava Greta!! stavolta non sei caduta, inciampata,rotolata,volata.. niente Bip Bip.. bene bene!! consolati... ieri ho fatto un volo colossale!! erano le 4 e 40 del mattino... mi stavo vestendo per andare a lavoro(che du balls) e tanffffffffff.. giù diritta per terra!! mio marito dal letto: che sei caduta amò!!?? e io.. no no.. stai pure a letto... >:-Z fetentone! mi sono maciullata la coscia e la spalla.. sono tutta indolenzita... siamooo da comiche io e te!! hahahaha ho fatto una figura di m..a a lavoro prima di natale... sono volata giù nel corridoio di un reparto.. esce un medico(molto simpatico devo dire..) e mi fa: Debora ma è caduta!!?? e io: Tranquillo Dottore.. stia pure li a godersi la scena!! io mi alzo da sola!! lo stronzoo è scoppiato a ridere senza muovere un dito..... gli uomini!! di qualsiasi categoria siano fanno venire il nervoso!! :-) meno male che sono autoironica e mi prendo in giro da sola!! va beh.. buona domenica Greta! un bacione!! e dajeee tutttaaaaaaa

    RispondiElimina
  7. Ho appena fatto anche io le meringhette per la torta di mio figlio, splendide le tue. Buona domenica, un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Deliziose queste meringhe, con le amarene ancora di più-

    RispondiElimina
  9. complimenti per il blog cara! spettacolare!
    ti seguiamo=)
    passa a trovarci se ti va
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci
    MMM

    RispondiElimina
  10. ....OTTIMA RICETTA....E SPLENDIDA PRESENTAZIONE.....BRAVISSIMA.......BACIUZZI E BUONA SETTIMANA

    RispondiElimina
  11. Ciao Greta!
    Sono arrivata qui richiamata dalla parola MERINGHIA bite size (che fa tanto 'mmericano!) :D e ti ho sbavato un pò per il blog. Non ti preoccupare, tornerò a far pulizia ogni volta che pubblicherai qualche novità. Da oggi ti seguo, perchè mi piace da matti il tuo modo di scrivere e soprattutto le foto! SLurp :D

    RispondiElimina
  12. @Sarù...benvenuta! Allora ci vediamo alla prossima...anzi facciamo See you soon...che fa molto 'mmericano!! :)

    RispondiElimina