mercoledì 29 giugno 2011

Finger ravioli...è estate!


Si lo so è vero...di nuovo ravioli, anche se quelli dell'ultimo post non erano proprio ravioli...comunque...questa è un'idea carina per un finger food all'italiana, per un buffet o addirittura per un appetizer, magari accompagnata da una bollicina! Io li ho trovati molto buoni, tengono anche la croccantezza, quindi volendo potete prepararli in anticipo e solo all'ultimo poggiarli sulla salsa. Si prestano anche a moltissime variazioni, l'importante è che il ripieno sia già cotto, altrimenti non avrà tempo di farlo in cottura. Oggi scappo...il mare mi attende, ieri la prima scottatura della stagione, adesso posso davvero dire che l'estate è cominciata! :)




Ravioli finger food

Ingredienti:
pasta fresca all'uovo ( la mia ricetta la trovate qui )
pomodorini pachino semidry
provola affumicata di bufala
basilico ( io ho usato quello rosso )
olio per friggere ( io uso l'extra vergine d'oliva )
salsa di pomodoro fresco
cipolla rossa
basilico ( verde stavolta )


Preparazione:
Comincio subito dicendovi che volutamente non ho messo le dosi in questa ricetta, molto dipende dai gusti personali, parliamo della salsa di pomodori per esempio, io solitamente faccio un mix di pomodori diversi per bilanciare la dolcezza e l'acidità, quindi niente zucchero nella salsa, ma assaggiando i prodotti che usate riuscite ad avere una salsa perfetta. In questo caso ho usato i datterini dell'ormai famosissimo orto di mio suocero che hanno una spiccata nota acidula, ma sono molto profumati e li ho "calmati" aggiungendo dei pomodori ramati ben maturi ma ancora sodi, ora...so che quello che sto per dirvi vi farà gridare all'eresia, ma io uso un procedimento tutto mio...in una pentola capace e dai bordi alti, senza nessun grasso di base, aggiungo su fiamma vivace tutti i pomodori tagliati a metà, dopo 3 o 4 minuti, o appena sono appassiti, li passo al passaverdure, facendo attenzione a lasciare sul fondo l'acqua di vegetazione che hanno rilasciato, in questo modo velocizzo decisamente un processo un po lunghetto, cioè...taglio a croce, sbianchimento, via la pelle, tagliarli a quarti e via i semi e l'acqua e poi passaverdure. Finiamo la salsa, io faccio un fondo con un filo d'olio una cipolla rossa tagliata in 4 e i gambi del basilico, lascio soffriggere ed aggiungo il passato di pomodori, lascio sul fuoco proprio qualche minuto, la salsa non deve bollire, deve conservare tutto il profumo del pomodoro crudo, aggiusto di sale e fuori dal fuoco le foglie di basilico. Passiamo ai ravioli, ho tirato la sfoglia fino ad uno spessore 7 quindi ho messo nel centro un pezzetto di provola afumicata ben sgocciolata, un pomodorino semidry e una foglia di basilico rosso, ho chiuso sigillando bene i bordi e facendo in modo di eliminare l'aria, si procede così fino a finire gli ingredienti. Di solito ne faccio di forme diverse, perchè trovo che vivacizzino molto il tutto...appena pronti vanno fritti ad immersione, quindi olio generoso, fino a doratura...occhio che scuriscono in fretta, quindi regolate bene la temperatura dell'olio, un piccolo passaggio su carta assorbente e se li mangiate subito fate un fondo di salsa su cui poggerete il raviolino, altrimenti lasciateli all'asciutto! 


23 commenti:

  1. Molto sfiziosi e con una salsa estivissima e profumatissima! ottima idea questa!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. Buoniiiii! Che bella idea!
    Ho provato la pasta fresca ripiena fritta e non mi ha colpito particolarmente, ma servita così, a mo' di finger food è deliziosa!!!

    RispondiElimina
  3. Hai fatto bene a non mettere le dosi: ho idea che questi siano come le ciliegie!!!Che fagottini carini e golosi!
    Un bacione e buon mare!!!

    RispondiElimina
  4. bellissima questa idea del finger!

    RispondiElimina
  5. che sfiziosi! buona gita al mare

    RispondiElimina
  6. buoniiiiiiiiiiiii!! io adoro i finger food e tu sei una tentatrice!! meglio se scappi al are perchè se te pijooo.. :-P

    RispondiElimina
  7. posso venire anche io al mareeeeeeeeee??? che botta questi ravioli! devono essere proprio sfiziosi :-)

    RispondiElimina
  8. Mi piacciono....sai sto proprio cercando idee per un buffet che sto pensando di organizzare per il mio compleanno....mi stampo la ricetta!!! Buon mare cara!

    RispondiElimina
  9. A Pasqua ho mangiato dei ravioli fritti ripieni di erbette di campo che fanno in un paese dell'entroterra imperiese erano ottimi, avendoli assaggiati non posso che rimpiagere di non poter gustare i tuoi che devono essere veramente eccezionali! Brava Greta, il finger food rulez! Bacioni!

    RispondiElimina
  10. Le tue idee finger food sono sempre speciali.
    Ma che fine hanno fatto i tuoi racconti del mercoledì??

    RispondiElimina
  11. beata te che sei attesa dal mare...io sono attesa dall'ufficio :((
    Per consolarmi però potresti passarmi due ravioli và :))

    RispondiElimina
  12. Oggi, uscita dalla palestra il mio allenatore incrociato per caso, mi ha detto "ho visto un fantasma" (riferendosi al mio biancore lattiginoso). Come pensi che mi senta sapendo che proprio mentre ti scrivo, tu ti rosoli al sole della meravigliosa costa di Ulisse? Invidia tremenda. Mi consolerò con un raviolo, meglio due o tre, così mi passa (sono stupendi!). Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  13. Molto interessanti e sfiziosi...gustati il mare anche per me!

    RispondiElimina
  14. adoro i finger food, questo poi è strepitoso!!

    RispondiElimina
  15. che chiccheria...
    Ma sono deliziosi! Non te li sei portati al mare? Io li avrei ficcati tutti nella borsa con l'asciugamano, così assorbiva bene l'olio e quando mi stendevo sulla sabbia erano pronti ;)
    Che idea vero?
    Sono favolosi Greta! Un bacione

    RispondiElimina
  16. Grande ricetta! sicuramente te la imito ;-)

    RispondiElimina
  17. che proposta divina greta adoro questi finger food gustosi e il tuo è da urlo!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  18. Troppo belli questi finger ravioli! Un'idea davvero originale

    RispondiElimina
  19. veramnete un gran bel stuzzichino, ma anche tanta bravura nel prepararlo, cosa intendi per pomodirino semy dry tipo confit ?

    RispondiElimina
  20. Ma che belli questi ravioli! Bellissima idea, sei grande!

    RispondiElimina
  21. se si preparano in anticipo mi piaccion ancor di più e che buon profumo che avranno! :P
    buon we

    RispondiElimina