lunedì 19 dicembre 2011

La panna cotta per uno scambio e la raccolta dei mandarini!


Ciao a tutti e buon lunedì, questa sarà una settimana di preparativi, di perfezionamenti e di fiato corto...e non solo perchè ci si accorge sempre all'ultimo momento che manca qualcosa, ma anche perchè le grandi abbuffate sono già cominciate! A questo penseremo dopo!...sto partecipando ad un giochino proprio divertente, soprattutto stimolante organizzato da Cinzia, l'intento è quello di "conoscersi" un po meglio, attraverso uno scambio di ricette, la mia compagna di tornata è Milena e io come al solito sono un po in ritardo con il post, ma è che non riuscivo a decidermi, lei ha un blog molto ricco di ricette, ben organizzate e ben fatte...e io proprio non riuscivo a decidermi...poi un giorno mentre scorrevo la lista l'ho trovata! Avrei fatto la panna cotta! L'ho detto spesso, a mio marito piace moltissimo ed è anche molto critico, ne ho provate tante versioni differenti, aromatizate, ubbriache, assolute...veramente tante, quindi quale migliore ricetta se non questa? Ho deciso di accompagnarla con dei kumquat canditi, ne avevo una discreta quantità, erano belli cicciotti e profumatissimi! Anche questa può essere una bella idea per Natale, o comunque per una cena tra amici, il dessert è bello che pronto e va soltanto guarnito!



Panna cotta alla vaniglia con kumquat canditi

Ingredienti:
per la panna cotta: ( dal blog di Milena )
500ml di panna liquida
100ml di latte
60g di zucchero ( la ricetta ne prevedeva 100 )
1/2 bacca di vaniglia
8g di colla di pesce
per i kumquat canditi:
1 cup di acqua
1 cup di zucchero
2 cup di kumquat tagliato a fettine ( + 2 cup per i kumquat secchi )



Preparazione:
Cominciamo dalla panna cotta che ha bisogno di riposo, in un pentolino scaldiamo il latte con la panna, lo zucchero e la vaniglia divisa in due, fate arrivare al limite dell'ebollizione e lasciate leggermente intiepidire. Mettete a bagno la colla di pesce e appena reidratata, strizzatela e fatela sciogliere mescolando bene nella panna ancora calda, passate il tutto attraverso un colino a maglia fine, quindi colate negli stampini e fate arrivare il liquido a temperatura ambiente prima di mettere gli stampini in frigo per almeno 4 ore. Passiamo ai kumquat, qui io con lo stesso sciroppo ho fatto due preparazioni...innanzitutto ho tagliato i kumquat a fettine eliminando i semi, poi ho preparato uno sciroppo con acqua e zucchero, l'ho fatto scaldare fino a che tutto lo zucchero non si è sciolto e con una schiumarola ho inzuppato le fettine di kumquat nello sciroppo, quindi le ho scolate e le ho disposte su una teglia coperta con carta forno, ho preriscaldato il forno a 150° e ho fatto seccare le fettine, girandole verso la fine della cottura per far asciugare anche l'altro lato. Con lo stesso sciroppo ho candito le altre fettine di kumquat...ho messo a bollire lo sciroppo, ci ho versato i kumquat e li ho fatti cuocere circa 30 minuti, vedrete che diventeranno trasparenti, sembreranno fatti di vetro, se volete invasarli fatelo adesso che sono già caldi, se li usate invece per la panna cotta lasciateli intiepidire, tirate fuori dal frigo la panna cotta, sformatela e servitela con delle fettine di kumquat e un cucchiaio dello sciroppo di cottura.
Con questa ricetta partecipo a...Dai ci scambiamo una ricetta??

16 commenti:

  1. Davvero bella, e ti invidio molto quei kumquat per me praticamente introvabili...

    RispondiElimina
  2. che meraviglia,complimenti!!

    RispondiElimina
  3. wow! that looks good.. perfect for tea time.

    RispondiElimina
  4. che eleganza greta questa panna cotta è uan nuova una delizia che fa sognare!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. MA quanto sono belli questi kumquat?
    Mi hai dato un'idea per il mio nuovo raccolto... quest'anno il mio alberello ha deciso di sfornare kumquat in tutte le stagioni e non posso di certo lasciarli lì! :))

    RispondiElimina
  6. super chic!!! bellissimo e delicatissimo! ;)

    RispondiElimina
  7. Anche io adoro la panna cotta e i kumquat, incredibile ma vero, li ho adocchiati al super proprio qualche giorno fa! Ottimo abbinamento! E buone corse :)! Un bacione

    RispondiElimina
  8. Panna cotta a parte, che è meravigliosa...ma quei Kumquat secchi mi strizzano l'occhio non hai idea...
    :)

    RispondiElimina
  9. Greta mamma che bello!! ma non sai!! io non ho mai mangiato i kumquat!! ahahah sono da eliminare!! :-P una delizia comunque questa versione!! bravissima!! per i kumquat secchi aspetto di venire a trovarti!! non mangiarteli tutti eh!

    RispondiElimina
  10. Ma che te lo dico a fare???? ok...te lo dico perchè altrimenti non passerei di qua ;-) MI PIACEEEEEEEEEEEEEE!!!!

    RispondiElimina
  11. Anche mio marito in fatto di panna cotta è molto critico e ogni volta trova qualche difetto.....sigh!!! Alla prima occasione provo anche questa e mi sa che questa volta non avrà nulla da ridire!!! I kumquat mi piacciono in entrambe le versioni!!!

    RispondiElimina
  12. Che bellissima ricetta che hai preparato per il mio "dai! ci scambiamo una ricetta?" Troppo belli i Komkuat canditi, sono bellissimi te li copi sicuramente ;-)
    Vado subito ad aggiungerti in tutti gli elenchi.
    Un abbraccio
    Grazie

    RispondiElimina
  13. Hai fatto una buonissima scelta...che delizia...abbracci.

    RispondiElimina