mercoledì 6 luglio 2011

Insalata di pane croccante e pecorino di Crotone



Ogni tanto la voglia di leggerezza mi assale, proprio come se fosse un bisogno primario, quasi come se proprio gosse necessario, come di respirare e quando il corpo chiama è un peccato far finta di non capire e allora apro il frigorifero e...il vuoto totale, neanche l'ombra di un'insalatina, di un pomodoro...di una verdura qualsiasi, va bene la leggerezza, ma il digiuno no! Come sempre in queste occasioni mi viene in aiuto l'orto di mio suocero, quello che ho avuto in affido temporaneo per una settimana e che sono riuscita a mantenere in vita...bene su quella terra sabbiosa e su cui io non sarei riuscita a far crescere neanche l'ortica, lui ha piantato anche la rucola, da quando ho assaggiato la sua ho capito perchè si dice che la rucola sia piccante, fino ad allora pensavo fosse una legenda! E' amarognola, piccante, pungente direi, deve necessariamente essere accompagnata da qualcosa che la bilanci un pochino e allora ho pensato che da qualche parte in dispensa avevo quelle piccole gemme color rubino...i mirtilli rossi secchi...perfetti! L'ultimo tocco, il pecorino di Tery...me lo ha spedito quando ho vinto il suo ultimo contest, quello promosso insieme a Saretta...mi ha inviato insieme a tante altre cosette anche una forma di pecorino di Crotone, che io naturalmente ho assaggiato subito...se avete la fortuna di essere di quelle parti beati voi...per chi come me non lo aveva mai assaggiato...fatelo!!! Se riuscite a trovarlo compratelo, è veramente buonissimo!



Insalata di rucola con pecorino di Crotone e vinaigrette ai mirtilli rossi

Ingredienti:
rucola
pane Carasau
pecorino di Crotone semistagionato
mirtilli rossi secchi
olio extravergine d'oliva
aceto di vino rosso
sale


Preparazione:
Naturalmente non ho messo dosi e non mi dilungherò neanche nella preparazione, in fondo si tratta solo di un'insalata e quindi il gusto personale, più che in altre preparazioni la fa da padrone. Ho preparato la vinaigrette in un barattolino di vetro, in cui ho versato l' aceto, il sale, l'olio e i mirtilli, ho chiuso e ho agitato energicamente, così da creare l'emulsione e poi ho "formato" l'insalata direttamente nei piatti cercando di stratificare dei pezzi di pane croccante, la rucola e il pecorino, bagnando bene il pane...questo è tutto...fatemi sapere se vi è piaciuta :)

18 commenti:

  1. Anche a me a volte prende la voglia di alimenti freschi leggeri e vitaminosi...ottima la tua insalata, adoro il carasau! Bacioni! P.S.Si vede che la rucola è di produzione nostrana!

    RispondiElimina
  2. ajooooooooooooooo pane carasauu per tutti!!! (io posso dire ajo!! sono nata in terra sarda anche se dal mio accento non si sente!!!)
    beh a sto suocero un monumento nun lo famo??? adoro l'ortoooo perchè io ho un misero vaso di basilico in un fazzolettino di balcone?? ingiustizia divina?? boh! però leggere del tuo orto, anzi, di tuo suocero me gusta!! come questa insalatina croccantosa bella bella.. io resto incantata anche dalle foto che fai... sei la mejoooo :-**

    RispondiElimina
  3. Io invece, avendo sempre mangiato rucola selvatica (quindi piccante) mi sono meravigliata quando ho provato quella comprata: per me non sa di niente.
    Quindi immagino quella del tuo orto ben sposata con questo pecorino (lo adoro) e con quella salsetta che hai creato.
    Non so dove trovare i mirtilli rossi essiccati ma vedrò di sostituirli con qualche altra cosa.

    RispondiElimina
  4. Ooooohhhh il pecorino!! :D Grazie mille Greta! Sono contenta ti sia piaciuto :)))
    E che bello vedere che tra quello che scrivi tu e i commenti successivi, si nota subito un attaccamento alla terra, ai prodotti del territorio... siamo una minoranza o magari un giorno la spunteremo noi sulla grande distribuzione??? va bè, questione troppo complicata per un mercoledì mattino di luglio! :PP
    un bacione e grazie ancora!!!!!

    RispondiElimina
  5. I sapori dell'orto di quello genuiono sono un altra cosa..quando ero bambini raccglievo al rucola in un boschetto sotto casa e il sapore nn a confronti con quella comprata al mercato!!!Questa tua ricetta sprint e freschissima mi piace tantissimo....leggera ma con gusto!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  6. puro piacere per il palato...

    RispondiElimina
  7. Uhhhh, che bella!!!!!!!!!!!!!!! per me senza Pecorino però!

    RispondiElimina
  8. è bellissimo, buonissimo e tu sei bravissima ahahhahahah! Un bacione amica mia!

    RispondiElimina
  9. A volte anche io sento il bisogno di un piatto leggero e veloce, sopratutto con quetso caldo...e tu mi hai dato la soluzione hai miei problemi! E' una ricetta davvero golosa!!!

    RispondiElimina
  10. la voglia di leggerezza, guardando questa foto, viene anche a me.

    RispondiElimina
  11. Il pecorino di Crotone me lo posso solo sognare o pregare Tery di mandarne una forma pure a me :D
    In quanto a leggerezza ne sento il bisogno anch'io, perciò quoto in pieno la tua deliziosa insalatina.....Molto molto sfiziosa così punteggiata di rosso ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. Ciao, la ricola è un'erba che utilizziamo spesso in cucina, sia così al naturale (perfetta con il philadelphia) sia come pesto o aggiunta in altre preparazioni. Da' verament eun tocco di gusto in più!
    La tua insalata è originalissima! Il pecorino di Crotone fa certo la differemza...e chissà se lo assaggaremmo mai, ma con pane carasau, rucola e mirtilli ne viene fuoi un piatto leggero e sfiziosissimo!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. che bel piatto! leggero ma mooolto invitante...poi vuoi mettere la soddisfazione di mangiare i prodotti del proprio orto?! ;)

    RispondiElimina
  14. Un'insalata buonissima e fresca e fa benissimo!!! complimenti, Francy

    RispondiElimina
  15. Ok...ho deciso...l'ho comunicato anche alla mia figlia...MI TRASFERISCO DA TEEEEEEEEEEEE!!!!! Adoro il tuo modo di cucinare, semplice, raffinato e golosissimo!!!! Bravissima Greta, meravigliosamente bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  16. Che buona con il pane carasau, e con tutti gli ingredienti freschi e di pregio che hai messo!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina