domenica 3 febbraio 2013

Petit Beurre alle nocciole pralinate...


Avrei voluto pubblicare questi biscotti prima di Natale, per augurarvi buone feste...ma niente...poi è stato il turno di Capodanno...e ancora niente, poi la befana...allora ne esco dicendovi che ogni giorno può essere speciale, no? e allora perchè non concedersi una pausa, un buon tè, un caffè con un biscotto croccante, di quelli che non riesci a smettere di mangiarne e già che siamo quasi arrivati a San Valentino questa potrebbe essere un'idea per un piccolo omaggio goloso :)




Petit Beurre alle nocciole pralinate

Ingredienti:
270g di farina
130g di burro morbido
1 pizzico di sale
80g di zucchero muscovado ( o di canna )
1 uovo L
2 cucchiai di nocciole pralinate ( se non ne avete delle nocciole tritate andranno benissimo )





Preparazione:
Cominciamo subito...anche perché le nocciole pralinate creano forti dipendenze, rischiereste di finirle a cucchiaiate...in una boule mescoliamo gli ingredienti secchi, quindi la farina, il pizzico di sale e lo zucchero, formate una fontana e aggiungete il burro, velocemente e con le punte delle dita sabbiate le polveri, fino ad ottenere dei bricioloni, aggiungete anche l'uovo e le nocciole, amalgamate, date qualche colpo alla pasta con il palmo delle mani, quindi avvolgete la pasta nella pellicola e lasciatela raffreddare in frigo per almeno 1 ora...come ho gia detto tempo addietro, piu la vostra pasta sara rotonda, più il freddo farà fatica ad arrivare al cuore, formate un panetto piuttosto piatto, oltre ad essere moto più facile da stendere, raffredderà più in fretta. Passata l'oretta di riposo stendete la pasta ad uno spessore di circa 4-5mm, quindi coppate i biscotti e adagiateli sulla placca da forno...cuociono in forno già caldo a 180 gradi per circa 10-12 minuti, o fino a colorazione. Una volta fuori dal forno saranno ancora morbidi...abbiate pazienza e lasciateli raffreddare :)


16 commenti:

  1. che belli!! e saranno tanto golosi! bravissima :)

    RispondiElimina
  2. E' bello rileggerti, ogni tanto, GReta e la tua cucina è sempre chiccosissima!!! ;)

    RispondiElimina
  3. Le tue ricette sono senza tempo: vanno bene sempre! :*

    RispondiElimina
  4. E tu volevi tenerceli nascosti? Non importa quando, l'importante e che sono qui adesso! Conosco i danni che fanno le noccioline pralinate. Bacionissimo. Pat

    RispondiElimina
  5. MA per i biscotti è sempre l'occasione giusta, specie se golosi come questi!

    RispondiElimina
  6. MA certo! I biscotti si fanno sempre e questi sono proprio per tutto l'anno! Per il resto come va??? Ancora mille impegni???
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. E' una vita che voglio provare questi biscotti ma non riesco a trovare lo stampino giusto quindi per adesso mi consolo con questa visione!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. ai biscotti non si dice mai di no!!!!
    se poi sono anche belli come questi, meglio ancora :)

    ps. ho anche io questo stampino :D ricordo dei 3 giorni a Torino!

    RispondiElimina
  9. croccanti e buonissimiiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  10. Per i biscotti non c'è mai una stagione giusta, anzi... Vanno su tutto ;) Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  11. Greta, non sai come mi mancava la perfezione delle tue ricette, le foto meravigliose e leggere le tue preziosissime dritte... Quella del panetto tondo poi sembra fatta apposta per me, che precisina e rompina come sono... ti immagini il mio com'è???
    Un abbraccio stretto stretto!

    RispondiElimina
  12. meravigliosiiiii uno tira l'altro buona giornata

    RispondiElimina
  13. Che buoni questi biscotti...io ho le mandorle pralinate, proverò a farli con quelle!! CIAO

    RispondiElimina
  14. petit burro con le nocciole sono più buoni, magnifica fotografia

    RispondiElimina
  15. Uhm!da quando vorrei quello stampino e poi tralascio sempre, sono bellissimi

    RispondiElimina